Fondazione Internazionale Papa Clemente XI Albani

Home » Comitato Scientifico » Presidente

Presidente

                                    Presidente Comitato Scientifico

Prof. Dott. Don Cosimo Semeraro

                                                               Curriculum Vitae  

Entrò nella Società Salesiana di San Giovanni Bosco nel 1964 e il 28 giugno 1971 ricevette l’ordinazione presbiterale dall’Arcivescovo Guglielmo Motolese nella Cattedrale di Taranto. 

Don Cosimo Semeraro Presidente

Terminato il liceo classico, nel 1967 conseguì a Napoli il diploma di perfezionamento e abilitazione in Storia dell’Arte e nel 1971 la Licenza in teologia, con indirizzo storico, presso la Pontificia Università Salesiana di Torino.
Dopo l’ordinazione sacerdotale, tra il 1971 e il 1972 fu direttore dell’oratorio salesiano di Cerignola in provincia di Foggia e insegnante di religione presso il locale Istituto Tecnico Industriale.
Riprese gli studi a Roma conseguendo nel 1974 il Diploma di archeologia cristiana presso l’Istituto di Archeologia Cristiana e nel 1978 la laurea in Storia della Chiesa, con specializzazione nel periodo moderno e contemporaneo, presso la Facoltà di Storia della Chiesa della Pontificia Università Gregoriana. Il titolo della sua tesi fu “La Restaurazione nello Stato Pontificio 1815–1823“. I relatori erano i professori Lajos Pasztor e Giacomo Martina. Ottenne una valutazione finale “Summa cum laude” e diritto di pubblicazione della tesi stessa e conferimento della medaglia del Papa nello stesso anno.
Nel 1992 vinse una borsa di studio a Parigi e conseguì nello stesso anno il dottorato di ricerca dopo lo stage tenutosi presso gli Archives Nationales sul tema “Stato e Chiesa in Francia nella Restaurazione. Studio della documentazione archivistica vaticana e parigina tra i due Concordati del 1810 e i traveaux préliminaires“.
Negli anni accademici che vanno dal 1973 al 1983, accanto al professor Raffaele Farina, ricoprì l’incarico di Professore-Assistente presso la Facoltà di Teologia della Pontificia Università Salesiana per la cattedra di metodologia critica e Storia della Chiesa. Inoltre ha ricoperto i seguenti incarichi:
Membro della redazione della rivista Salesianum
Organo delle pubblicazioni scientifiche dei professori dell’Università Salesiana
Nel 1978 Segretario dell’Associazione Archivisti Ecclesiastici presso la Città del Vaticano.
Nel 1985 direttore del Centro Studi Don Bosco della Pontificia Università SalesianaDon Cosimo con Mons.
Dal 1981 membro della redazione del Bollettino Salesiano
Dal 1987 segretario-Coordinatore dei Colloqui Internazionali sulla Vita Salesiana
Dal 7 dicembre 1987 direttore dell’Archivio Storico dell’Università Salesiana
Nel 1991 segretario dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose presso l’Università Salesiana
Nel marzo 1991 membro del Consiglio di redazione della Rivista spagnola de Investigación y Cultura di Vitoria.
Dal 1994 ad oggi è ordinario di metodologia critica e di storia moderna e contemporanea presso la Pontificia Università Salesiana di Roma, dove insegna dal 1973.
Con biglietto di nomina di papa Giovanni Paolo II del 31 ottobre 2002 (pubblicato su “L’Osservatore Romano“
Nel 17 novembre 2002 è Segretario del Pontificio Comitato di Scienze Storiche. Biglietto confermato da Benedetto XVI nel 2008.
Seguì particolarmente gli studi sulle questioni inerenti le fonti alternative per lo studio di edizioni alternative, in particolare il ruolo e il significato delle “biblioteche personali”. Inoltre seguì le questioni sulle varianti nella storia della riforma della Chiesa dal XVI secolo in avanti e infine il periodo della Restaurazione dopo la rivoluzione francese e i rapporti Chiesa–Stato nel periodo moderno e contemporaneo.
Premi
Il 9 dicembre 2011 ha ricevuto il Premio nazionale ed internazionale Bonifacio VIII.
Opere principali
La Restaurazione Pontificia nelle province di seconda ricupera (Legazioni e Marche 1815–1823). Organizzazione ecclesiastica e vita religiosa, editrice LAS, Roma 1979
Restaurazione, Chiesa e Società: La Restaurazione, Chiesa e Società: La “seconda Ricupera” e La Rinascita Degli Ordini Religiosi Nello Stato Pontificio (Marche e Legazioni, 1815–1823), editrice LAS, Roma 1982, 
Disoccupazione giovanile in Europa, LDC, Leumann 1986, 
Religione popolare a misura dei giovani, LDC, Leumann 1987
La festa nell’esperienza giovanile del mondo salesiano, LDC, Leumann 1988, 
Don Bosco e Brasilia. Profezia, realtà sociale e diritto, con il contributo del Consiglio Nazionale delle Ricerche, editrice CEDAM, Padova 1990
Invecchiamento e Vita Salesiana in Europa: Dati, Prospettive, Soluzioni, editrice LDC, Leumann 1990
Don Alberto Caviglia (1868–1943). I documenti e i libri del primo editore di don Bosco tra erudizione storica e spiritualità pedagogica, SEI, Torino 1994
Co educazione e presenza salesiana, LDC, Leumann 1994
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
I giovani fra indifferenza e nuova religiosità, LDC, Leumann 1995
I giovani fra cultura di vita e cultura di morte, Sciascia editore, Roma-Caltanissetta 1999
Mondo salesiano e povertà alla soglia del III Millennio, Sciascia editore, Roma–Caltanissetta 2001
La spiritualità salesiana in un mondo che cambia, Sciascia editore, Roma-Caltanissetta 2003
Leone XIII e gli Studi Storici: Atti del Convegno Internazionale Commemorativo, Città Del Vaticano, 30–31 Ottobre 2003, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2004
Walter Brandmüller. Scripta maneant. Raccolta di studi in occasione del suo 80° genetliaco, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2009, 
I padri dell’Europa alle radici dell’Unione Europea, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010,
La sollecitudine ecclesiale di Pio XI alla luce dei nuovi documenti archivistici, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: