Fondazione Internazionale Papa Clemente XI Albani

Home » Atto Costitutivo

Atto Costitutivo

                                                                                      

Atto Costitutivo della Fondazione “Papa Clemente XI-Albani”

In base alla legge 7850 del 29.07.1994 del Codice Civile in Albania articolo 56 viene formulato questo atto per il funzionamento della “Fondazione Papa Klementi XI- Albani”, Questa Fondazione e’ un organizzazione creata dalla volontà’ dei partecipanti senza scoppi di lucro. La Fondazione e’ un’organizzazione non governativa e indipendente.

Articolo 1

 La nomina della Fondazione

La Fondazione verra’ chiamato “Papa Klementi XI-Albani” (FPKA)

Articolo 2

 Lo scopo ed il campo delle attivita’ della Fondazione

La Fondazione “Papa Kelmenti XI-Albani” ha lo scopo di far riconoscere la vita e l’attività” di Papa Klementi XI-Albani, il suo contributo storico, i suoi legami con l’Albania ed il popolo albanese, valutazioni in campo della storia, letteratura, valutazioni religiosi e politiche. Informare e trasmettere le conoscenze di carattere storico, religioso, letterario e politico alle comunita’ civili, tramite le attivita’ di caratere informativo, tramite la pubblicazione e la preparazione dei materiali di carattere storico, l’identificazione dei valori storici, religiosi, letterari e politiche. Informare e trasmettere conoscienze di carattere storico alle comunita’ civili, tramite le attivita’ di ampio carattere pubblico. La pubblicazione e preparazione di materiali storici, letterari, artistici, religiosi, e politiche. L’identificazione dei valori in questi campi e la loro valutazione. Consulenze ed esperti tecniche con carattere storico, politico e letterario-artistico per le comunita’ civili di tutti i livelli per lo stimolo e lo sviluppo della cultura. Il tresferimento di conoscenze e informazione ai cittadini. La valutazione delle risorse umane e l’utilizzo delle risorse intellettuali. Preparazione e monitoraggio scientifico dell’applicazione delle politiche nei sviluppi storici del paese e del mondo. Programmi per stimolare le attivita’ e le politiche per l’aumento delle conoscenze che riguardano la chiesa cattolica ed il Vaticano. Assistenza nell’organizzazione sociale effettivo della comunita’ civile, promozioni delle opere do carattere storico, religioso, letterario, artistico, politico ecc. L’organizzazione e il funzionamento di vari associazioni di carattere simile. Promozioni nell’ambito delle attivita’ economiche, sanitarie e sociale nelle zone rurali. Attivita’ per la conservazione dei valori storici della fede ecc.

Articolo 3

La Fondazione ha la sua sede a Tirana, Rr. “Osman Myderrizi” P.1 Shk.2 Ap.18 La Fondazione ha il suo timbro e logo rispettivo. Il territorio della sua attivita’ e’ in tutto il territorio della Repubblica Albanese e anche negli altri stati. La Fondazione ha il suo organo di stampa.

Articolo 4

Il periodo delle attivita’ della Fondazione “Papa Kelmendi XI-Albani”  e’  illimitato.

 Articolo 5

L’organizzazione della Fondazione

Gli organi dirigenziali della Fondazione sono:

Il presidente che e’ il rappresentante ufficiale della Fondazione. Lui rappresenta la Fondazione nei rapporti con i terzi. Il presidente firma e timbra ogni decisione per conto della Fondazione. Lo staff dirigenziale e’ composto da cinque membri.

 Il direttore esecutivo ha il ruolo manageriale e amministrativo.

Il caporedattore del giornale e della rivista. I membri fondatori possono essere anche membri dello staff dirigenziale. Lo staff aiuta e collabora con il Presidente della Fondazione.

Il presidente dirige l’attivita’ della Fondazione dal punto di vista finanziario per il raggiungimento dei suoi obbiettivi e la realizzazione dei doveri. Lo staff prende le decisioni con la maggioranza dei voti.

Articolo 6

 La modalita’ dello scioglimento della Fondazione

Il diritto per proporre cambiamenti allo statuto c’e’ l’hanno soltanto i membri fondatori della Fondazione. Le decisioni vengono prese con maggioranza dei voti e devono essere registrate dal tribunale che ha registrato codesta Fondazione. I cambiamenti allo statuto vengono considerati approvati del momento che sono registrati dallo stesso tribunale che ha fatto la sua registrazione iniziale. In caso che i fondatori non riescono a realizzare i cambiamenti proposti nello statuto durante la loro prima riunione, allora dopo due settimane ma non piu’ di due mesi si ritenta un’altra riunione dei fondatori. Se i cambiamenti non vengono approvati pure questa volta allora i fondatori incaricano il Presidente della Fondazione di decidere sulle proposte riguardanti i cambiamenti.La Fondazione viene sciolta in questi casi: – Quando il numero dei membri dello staff dirigenziale scende al di sotto di tre. – Quando non esistono le possibilita’ per compiere i suoi scoppi o quando e’ stato raggiunto l’oggetto per cui e’ stata costituita. – Con la decisione del tribunale se risulta che compie atti illeciti o che non sono in conformita’ con l’oggetto per cui e stata costituita. In caso di scioglimento la Fondazione viene cancellata, cessa la sua attivita’ e viene fatta la liquidazione seguendo le leggi in vigore.

I membri fondatori

Zef Bushati

Gasper Dragusha

Antonio Bushati

Anxhela Bushati

Rozher Prifti

Ervald Tabaku

Llesh Coli 

Robert Musha

Gjovalin Gjoka

Tirana il 23.08.2002

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: